Dizionario delle idee – Riconoscere

[ri·co·nó·sce·re] v.tr. 1. Identificare, individuare 2. Distinguere, discernere 3. Ammettere, dichiarare, capire, comprendere 4. Attribuire 5. Accettare Riconoscere lo immagino come capire, accogliendo un’illuminazione, di nuovo e allo stesso tempo per la prima volta. Si riconosce qualcosa, qualcuno, addirittura se stessi.  Riconoscere implica, in generale, numerosi significati. A me ne suscita un’infinità: è una di [...]

Dizionario delle idee – Caos

[cà-os] s.m. inv. - Disordine, confusione, trambusto Oggetti sparsi, una montagna di vestisi che continua ad espandersi su di una sedia, autori di generi più disparati seduti l'uno accanto all'altro sullo stesso ripiano della libreria. Anna Karenina si racconta agli abitanti della Terra di Mezzo e Platone, incuriosito, li ascolta.  È una parentesi di caos, [...]

Se mi chiedessero il perché

Se mi chiedessero il perché, avrei molte cose da dire.  Perché scrivere e non fare, ad esempio, altro? Scrivo perché è ciò che mi viene naturale. E non è una cosa così ovvia. A me piace stare seduta e trasformare qualcosa di inafferrabile come le parole, in realtà. Certo, basterebbe farlo tramite la voce, ma [...]

Dizionario delle idee – Coincidenza

[co-in-ci-dèn-za] s.f. - Combinazione di fatti, di circostanze, spesso casuali SIN caso Di tutti gli sguardi incrociati fino a quel momento, sceglierne uno e uno soltanto a cui sorridere. Arrendersi al ritardo e camminare con calma per strada, imbattendosi in qualcuno che non si vedeva da tempo o scontrandosi all'improvviso con occhi nuovi. Lasciarsi cogliere [...]

Vorrei aprire una porta

Vorrei aprire una porta e ritrovarmi sulla spiaggia, ritrovarmi a indossare una camicia bianca e i jeans appena arrotolati sulla caviglia per non bagnarmi troppo. Iniziare a seguire qualche onda, spostare i capelli, farmi raccontare dal vento un profumo di shampoo e di salsedine. Perdere il senso dell'orientamento fra i colori degli ombrelloni. Vorrei raggiungere [...]

Ripararsi

Ci sono giorni da dedicare a piccole metamorfosi. Modifichiamo con cura parole già scritte, già dette, già ripetute. Inventiamo nuovi pensieri. Ci concediamo la saggezza del cambiare idea, difendiamo la logica irrazionalità che ci ricorda quanto sia importante essere coerenti con la propria emotività. Rivalutiamo le canzoni, i libri, le persone, noi stessi. Consideriamo l'idea [...]