Ti va di ballare?

Un nuovo lavoro, nuovi impegni, nuovi orari e, soprattutto, tanti nuovi nomi. Il nome è una cosa che ci rimane impressa addosso fin dalla nascita, una cosa a cui siamo abituati, che ci identifica e ci distingue. Un'etichetta, certe volte, altre volte un gran mistero. Ci chiediamo cosa si nasconda dietro quelle consonanti, se quel … Continua a leggere Ti va di ballare?

Annunci

Fermarsi

Trovalo, il tempo di fermare il tempo. Smetti di guardare la clessidra, di contare i granelli di sabbia che scivolano giù come un destino che puoi osservare dietro un vetro, lontanissimi e a portata di mano. Prendila in mano, quella clessidra, posala lungo il fianco, ribellati al suo ritmo, ferma il tempo. E in quei … Continua a leggere Fermarsi

Esistere

Che voglia di qualcuno che mi ricordi che esisto.  Non credo di essere mai riuscita a riassumermi così accuratamente in poche parole. Esistere, così come capire, è un verbo difficile. Vuol dire tutto per chi lo pronuncia e non significa nulla per chi non ha il coraggio di ascoltare. Una parola che parte da dentro … Continua a leggere Esistere

Se ti dedicassi una canzone oggi

Chissà dove vanno a finire le canzoni che non ascoltiamo più perché associate a un qualche momento in particolare. Si mettono in pausa da sole, forse, per poi tornare, più cantabili che mai. È questo che succede, quando pensi di esserti dimenticato di un cantante perché in fondo decidi che non lo ascolterai mai più. … Continua a leggere Se ti dedicassi una canzone oggi

Cose che ti direi, un sabato pomeriggio

Oggi è un altro di quei giorni in cui ti racconterei tutto. Ti passerei a prendere sotto casa e mi ritroveresti con quel cd che ho sempre nella borsa. Scopriresti che ogni volta che passa quella canzone alzo automaticamente il volume e mi dico da sola che è davvero bellissima. Mi vedresti guardare le luci … Continua a leggere Cose che ti direi, un sabato pomeriggio

Il fantasma del primo appuntamento

Il fantasma del primo appuntamento è una nuvola che minaccia tempesta. Si insinua fra le idee e rovina rapporti ancora prima che nascano. A parer mio, il primo appuntamento, non dovrebbe esistere. Dovrebbero esserci solo lunghe chiacchierate e un po' di sana spontaneità. Perché se mi metto qui a pensare che tu potresti pensare che … Continua a leggere Il fantasma del primo appuntamento

Cose che si possono dire solo il 22 settembre

Il 22 settembre è il giorno in cui l'estate finisce o quello in cui inizia l'autunno. Non l'ho ancora capito e credo di non volerlo sapere. Rappresenta un passaggio, ottimisti e pessimisti schierati da una parte e dall'altra della mezzanotte cercano di litigarsi il primato di qualcosa di cui non hanno una chiara idea. Un … Continua a leggere Cose che si possono dire solo il 22 settembre